free portfolio site templates

© 2020 Francesco Natali

Mobirise

Topounto è una strip a fumetti nata nel 1990.

LA STORIA.
In una fetida discarica alla periferia della città, dove si ammassano i rifiuti dell’umanità, dove si decompongono i succhi gastrici del consumismo più efferato, Topounto trova il suo habitat naturale. Tra cumuli di televisori scassati, bidet ingialliti, smartphone in frantumi, montagne di materassi fradici, misture di liquami radioattivi e dentiere abbandonate fuori garanzia, si svolge la sua solitaria esistenza. Odia i saponi, i detersivi e il filo interdentale, brama la viscosità, adora il calcare e s’inebria di qualsivoglia olezzo... Le sue giornate si svolgono nella perenne ricerca di qualcosa da mettere sotto i denti (possibilmente scaduto!), nella discarica non è facile trovare del cibo ma a volte la fortuna lo soccorre, quindi può capitare di avere una bella scatoletta di tonno andato a male condito con dell’insalata semi putrefatta. Quando poi va male comunque, un bel copertone di camion da abbrustolire si riesce sempre a rimediare! Topounto rappresenta l’antitesi di tutto il processo del riciclo e smaltimento dei rifiuti, lui in mezzo ai rifiuti vive bene, nelle sue strisce c’è sempre questo dualismo tra la cultura ecologista e la sua natura negazionista: dei saponi, della doccia da fare tutti i giorni, dei prodotti disinfettanti e igienizzanti.

A Topounto piace molto Getulia, una topolina dei quartieri un po’ più alti, fa di tutto per conquistarla, usa anche il noto profumo “Frittata n.5” ma lei vorrebbe solo che si facesse una doccia ogni tanto. Nella discarica Topounto incontra anche altri personaggi: la Colomba della pace, che ha il difficile compito di volare nei luoghi più a rischio dove portare il messaggio di pace; Calcoletto Rosso, (alter-ego della più nota bambina con mantellina rossa della nota fiaba col lupo cattivo), una dolce pargoletta che va a trovare la nonnina per portarle qualcosa da mangiare e mettere le mani sulla sua pensione, a lei il lupo non fa paura, anzi...; Il Genio della discarica: un genio scalcinato che vive dentro un water-closed e cerca di esaudire i desideri che il suo ruolo gli compete; Topounto per passare il tempo legge spesso delle fiabe che narrano di un principe azzurro e una principessa, ma il finale non è proprio quello di “vissero felici e contenti”...

Disponibile il n.1 di TOPOUNTO! Clicca qui!

© FRANCESCO NATALI 2020